17_10_28_bowie

“Per me la musica è il colore….

“Per me la musica è il colore. Non il dipinto. La mia musica mi permette di dipingere me stesso.” (David Bowie)

Riviviamo insieme il mito dell’artista camaleontico ed eclettico con una ospite d’eccezione: Ambra Mattioli, frontman della band romana Aladdin Insane, accompagnata al piano dal Maestro Francesco Infarinato.

Ambra Mattioli è una “Art Performer” la cui attività artistica e creativa spazia in più campi (è anche pittrice, scrittrice di romanzi, e disegnatrice-progettista, ed ebanista, di mobili pregiati).

Chi l’ha vista esibirsi, garantisce che Ambra è uno Ziggy Stardust decisamente verosimile e affascinante. Bowie fece della sua presunta androginia un passe-partout per la celebrità, e Ambra è sotto questo aspetto veramente notevole e sorprendente.

Ambra è ben conosciuta per la sua fantastica interpretazione di David Bowie. Dave Thompson, autore del libro “The Freakiest Show: David Bowie cover versions”, l’ha citata più volte, e nell’ultima edizione ha dedicato qualche pagina con tanto di foto alle sue interpretazioni. Inoltre, ha interpretato Bowie nel film “Hannah” del regista Andrea Pallaoro la cui protagonista è Charlotte Rampling, vincitrice della Coppa Volpi quale migliore attrice proprio con questo film, al Festival di Venezia 2017. Una possibilità di far conoscere, nel mondo, il Duca Bianco che è in lei.

L’immagine utilizzata per la locandina dell’evento è una creazione della Signora Rosalba R. R. RUGGIERO, che ringraziamo per la gentile concessione.

Data

28 ottobre 2017

Ora

22:00