18_02_24_bretone

Jean Michel Veillon

Jean Michel Veillon
Uno dei più grandi musicisti di musica bretone, emblema del flauto traverso nella musica folk di area gaelica. Per la prima volta a Roma un musicista d’eccezione introdurrà suggestioni e magie musicali dalla Bretagna.
In sua compagnia interverranno anche Marco Fabbri (violino) e Gabriele Caporuscio (bouzouki). In apertura Canti e ballate marinaresche con La Jolie Rouge.
Jean Michel Veillon

Musicista bretone, ha iniziato i suoi primi passi nel mondo della musica come danzatore e suonatore di bombarda. Addentratosi nello studio  del flauto traverso di legno (su modello barocco) ha introdotto l’uso del flauto nella musica tradizionale bretone. La sua carriera professionale come flautista inizia nei primi anni ‘80 e prosegue attraverso alcuni dei più importanti gruppi di musica bretone: Kornog, Den, Barzaz, Pennou Skoulm, Alain Genty, Jacques Pellen & Celtic Procession, Duo Veillon-Riou, Flutes 4, Toud’Sames, ecc. Insieme a frequenti concerti e stage in Europa e Usa. Il suo personale stile musicale è ben conosciuto e apprezzato nell’ambito della musica tradizionale bretone e di area gaelica.

Data

24 febbraio 2018

Ora

21:30