17_12_1_coladirienzo

Cola di Rienzo. Roma, 1347. La folle vita del rivoluzionario che inventò l’Italia.

Cola di Rienzo. Roma, 1347. La folle vita del rivoluzionario che inventò l’Italia

1 dicembre 2017 ore 18.00

Bibliocaffe’ Letterario

Incontro con l’autore

Alla presentazione del libro di Claudio Fracassi, edito da Mursia, interverranno:

 

Antonio Di Bella, direttore Rai news 24

Gemma Guerrini, vice presidente commissione capitolina cultura

Lucio Manisco, giornalista

 

L’avventura di Cola di Rienzo è tra le più straordinarie (e tra le meno conosciute). Sul tramonto del Medioevo, ha governato Roma – considerata capitale del mondo ma ridotta a una contrada putrida e corrotta – solo per pochi mesi. La sua vita e le sue idee sono state, però, al centro di un gigantesco scontro tra i grandi poteri europei: la Chiesa trasferitasi ad Avignone, l’Impero controllato dai re germanici, le caste nobiliari insidiate dalle nuove borghesie. Salito al potere senza violenze e senza sangue, il giovane romano «dal fantastico sorriso» rivoluzionò la vita quotidiana e gli ordinamenti dell’Urbe.

 

Claudio Fracassi, giornalista e scrittore. Ha diretto il quotidiano Paese Sera e il settimanale Avvenimenti. Autore di diversi volumi, ha esordito nel 1972 con Cara Pravda, frutto delle sue esperienze di inviato in Unione Sovietica, seguito, nel 1975, da Il ciclone Natascia, libro sui mutamenti della condizione femminile nella società sovietica. Studioso di storia e dei meccanismi dell’informazione ha pubblicato  opere sul ruolo dell’informazione nella società contemporanea, tra le quali Sotto la notizia niente e Bugie di guerra,  e per Mursia una serie di saggi su personaggi e vicende della storia nazionale ed europea dell’Ottocento e Novecento, tra i quali Il romanzo dei Mille e La battaglia di Roma 1943. I giorni della passione sotto l’occupazione nazista.

 

Antonio Di Bella, giornalista. E’  stato direttore del TG3 e sotto la sua direzione è stato ideato il programma di approfondimento Linea Notte. E’ stato direttore di RAI3 e la sua linea editoriale ha puntato molto a dare maggiore spazio all’informazione. Nel periodo di interruzione del suo mandato è stato corrispondente per il TG1 da New York e poi corrispondente RAI a Parigi. Dal 2016 è direttore di Rai News 24.

 

Gemma Guerrini, vice presidente commissione capitolina cultura. E’  membro dell’Associazione Italiana Paleografi e Diplomatistiho  e ha all’attivo numerose pubblicazioni.

Lucio Manisco, giornalista. Fondatore e direttore di Domenica Sera, per molti anni corrispondente dagli Stati Uniti d’America de Il Messaggero e poi della RAI (TG 3) . Direttore del quotidiano Liberazione.

Data

1 dicembre 2017

Ora

18:00