18_11_22_arrivi

ARRIVI/PARTENZE/COINCIDENZE

ARRIVI/PARTENZE/COINCIDENZE

Il viaggio è una potente metafora della vita: nei momenti del quotidiano si rispecchiano le tappe di un cammino che compiamo spesso inconsapevolmente. Partiamo e arriviamo continuamente, incontriamo compagni di strada, di cui alcuni si rivelano poi fondamentali, spesso ci troviamo a cambiare rotta, a volte perdiamo coincidenze importanti o ne troviamo, magari senza averle cercate apparentemente. Siamo viaggiatori, spesso involontari, alla ricerca di una meta che dia senso al nostro vagare, inconsapevoli eroi di questa avventura che chiamiamo Vita.
Filo conduttore la voce della Professoressa Patrizia Zenga.
Estratti decantati dall’attrice Noa Persiani
Suggestioni danzate dalla ballerina Paola Assunta Buccarella
Ci accompagneranno nelle tappe che formano la struttura di ogni viaggio, per cogliere quanto siano presenti anche nel nostro tempo quotidiano, come se fossero porte sempre pronte ad essere aperte e attraversate. A noi la scelta.

Giovedì 22 novembre
dalle ore 19,30 Aperitivo a buffet più bevanda
dalle ore 21 Spettacolo
Caffè Letterario
Via Ostiense 95

Costo Aperitivo + Spettacolo € 15

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro martedì 20 novembre
scrivendolo sulla pagina dell’evento o mandando un messaggio privato a La Vela di Penelope

L’evento è organizzato da
l’Associazione La Vela di Penelope in viaggio nel mondo.
E’ un gruppo di studio, lavoro e ricerca, che ha come obiettivo promuovere l’evoluzione della persona e la crescita dei potenziali individuali per l’evoluzione della società attraverso eventi culturali, artistici, scientifici, laboratori e spettacoli teatrali, seminari, corsi di formazione, progetti di sostegno, conferenze.

Per tutta la serata ci sarà la possibilità di dare un aiuto concreto per l’attività di sostegno che l’Ass. sta svolgendo in Africa, con delle offerte da inserire in un apposito bussolotto.
Si chiama Progetto WATAMU
E’ un’azione di aiuto sul posto per questa piccola comunità del Kenya cercando di aiutarla in vari modi, come ad esempio incentivare la costruzione di pozzi, l’avviamento di scuole e formazione, sostenere e riunire le famiglie che per motivi economici e lavorativi vivono separate e acquistare beni in loco e ridonarli per poter aiutare anche il commercio locale.
Le persone che vivono lì sono in grande disagio e la presidente dell’associazione Anna Laura Chierichetti partirà per la quinta volta a dicembre per mantenere vivi gli obiettivi di questo progetto di sostegno.

Per la realizzazione creativa e grafica della locandina ringraziamo Martina Marotta

Data

22 novembre 2018

Ora

19:30